Crea sito
Home

E-mail

Preferiti
 

Foto Chiesa di Sant'Egidio


Questa antica chiesa, costruita nel 1424 e da tempo sconsacrata, è ubicata nella piazza Plebiscito ( un tempo detta infatti Piano di S.Egidio) da dove è ancora possibile ammirare la cupola semisferica di stile arabo- normanno poggiante su un tamburo ottagonale.
La porta d'ingresso in marmo opera del Berrettaro e del Mancino che, eseguita nel 1525, raffigura la vita del santo oggi si trova all'interno della Cattedrale a metà circa della navata destra.
In questo ex tempio religioso, il 21 e il 22 ottobre 1860, si svolse il plebiscito (da qui il cambio di nome della piazza) mediante il quale millenovecentotrentotto cittadini mazaresi andarono a votare, di cui millenovecentodiciassette, per l'unione Regno d'Italia.
L'ex chiesa di S.Egidio oggi è la sede destinata ad accogliere il Satiro danzante, ma in passato è stata utiliazzata come caserma, collegio elettorale e più di recente come sede di riunioni del Consiglio Comunale, di mostre e conferenze.