Crea sito
Home

E-mail

Preferiti

Il Palazzo Vescovile, sede del Vescovado, è un elegante edificio cinquecentesco costruito su una parte del presistente Palazzo Chiaramon- te. Il prospetto ottocentesco che da su Piazza del Repubblica presenta un grande portale architravato, con quattro colonne doriche poggianti su un alto piedistallo. Sul portale, al di la' della balconata in ferro, al centro dei due balconi è posto lo stemma della Diocesi di Mazara. Contempla la facciata una cornice con attico. All'interno del Palazzo vi è un cortile, realizzato da Biagio Amico, dal quale è possibile ammirare una logia con archi a tutto sesto, sorretti da colonne doriche poggianti su piedistalli inseriti nel parapetto.

Foto Palazzo Vescovile

Su questa elegante loggia si affacciano alcune delle numerose stanze del primo piano, in una delle quali è presente un meraviglioso soffitto in legno a cassettoni di stile cinquecentesco.
Nel cortile è inoltre osservare lo stemma del Vescovado murato su di una parete.
Affiancato al Palazzo Vescovile si trova l'edificio dell'Episcopio, antica sede del seminario.
La parte destra di questo edificio è caratterizzato da una loggetta settecentesca che continua con altre tre arcate su un ponte coperto detto il Tocchetto che congiunge il Palazzo Vescovile con la Cattedrale